I biglietti per gli auguri di Natale: la tua azienda dovrebbe pensarci

In questo mondo digitalizzato, spedire bigliettini di Natale all’apparenza può essere considerato antico, un vecchio vezzo da abbandonare. Invece, dal punto di vista commerciale, per le aziende può essere sempre importante farsi riconoscere nei momenti che contano. Come sapete il Natale sprigiona i buoni sentimenti, ci si sente tutti più vicini, calorosi, buoni. L’occasione è così speciale che richiede gesti speciali. Un’esperta di comunicazione americana ha detto una volta che il tuo cliente probabilmente si dimentica delle cose che fai per lui, del tuo impegno, ma non si dimenticherà mai del modo in cui lo fai sentire. Per questo, anche i piccoli gesti possono essere importanti per rinforzare un rapporto commerciale. I biglietti di Natale dell’AIRC dono l’ideale perché uniscono all’importante momento commerciale una causa rilevante, come la ricerca sui tumori. Nel sito Natale Aziende, opportunamente pensato allo scopo, è possibile ordinare diverse forme di biglietti natalizi, sotto forma di calendario, classici biglietti di auguri natalizi e persino confezione con cioccolatini.

L’Italia è in primo piano nella lotta ai tumori: ha centri oncologi avanzati, dove si fa ricerca avanzata e vengono segnalati progressi ogni anno. Ma il settore è delicato e richiede molti finanziamenti. Associazioni no profit come l’AIRC sono impegnate da tempo in questo ambito, stimolando la ricerca, la raccolta fondi, finanziando equipe mediche e ospedali con lo scopo di sconfiggere una volta per tutte i tumori, comprenderne i meccanismi, alleviare le sofferenze di milioni di persone e prevenire la malattia. L’AIRC ogni giorno è in trincea grazie a iniziative benefiche che sensibilizzano l’attenzione dei cittadini verso il problema dei tumori: le arance della salute, le azalee riscuotono da anni tanto successo, in tante piazze delle città italiane. Grazie alla collaborazione fattiva delle aziende, AIRC raccoglie denaro facendo inviare prodotti promozionali pensati apposta per occasioni come il Natale. Questi biglietti raggiungono lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e fornire all’azienda un alone pubblicitario di assoluto valore.

Proporre al cliente un servizio di qualità non è facile. Ci sono però gesti come spedire dei biglietti di Natale, che vanno in questa direzione. Spesso il successo di un business dipende da piccoli accorgimenti. Una compagnia aerea, negli anni Novanta, scoprì di poter risparmiare centinaia di migliaia di dollari semplicemente togliendo un’oliva dal menu di prima classe. Erano altri tempi, ma una singola decisione può decretare il successo o il fallimento nel mondo degli affari. Nel caso dei biglietti di Natale essi servono a rinforzare il rapporto con la propria clientela, aumentando lo spettro dell’assistenza post-vendita. I biglietti di Natale sono gli antesignani delle campagne mail. Con la differenza che spedire un biglietto natalizio via mail non ha lo stesso valore. Innanzitutto la mail potrebbe finire nello spam. In secondo luogo, il cliente non apprezza lo sforzo. Mandare una mail è piuttosto semplice. Spedire un biglietto richiede scriverlo, compilare la busta, uscire per affrancarla e spedirla. C’è qualcosa di più nel gesto che evidentemente viene percepito come una premura, un interesse, un’attenzione che andrebbero premiate. Quando il biglietto è fatto a mano colpisce di più e dà dei frutti. E come? Rimanendo clienti, consigliando l’azienda, facendo un nuovo ordine. Piccoli gesti che hanno un grande significato e che possono spostare più avanti la linea delle nostre ambizioni.

Condividi:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.