esta usa new york

Come fare a ottenere l’ESTA per gli Stati Uniti

Il Sistema Elettronico di Autorizzazione al Viaggio (ESTA) è un’iniziativa del Visa Waiver Program (VWP) degli Stati Uniti. Si tratta di un sistema automatizzato che viene utilizzato per decidere se i richiedenti che desiderano viaggiare negli Stati Uniti sono idonei a farlo. Ad ogni domanda, l’ESTA raccoglie i dati biografici e le risposte alle domande di idoneità poste dal VWP.

Sebbene una domanda ESTA possa essere presentata in qualsiasi momento prima delle date previste per il viaggio, di solito si raccomanda ai viaggiatori di presentare la domanda non appena iniziano a pianificare il loro viaggio negli Stati Uniti o almeno prima di acquistare i biglietti da una compagnia aerea.

Tenete presente che ricevere l’ESTA per viaggiare negli Stati Uniti non significa necessariamente che vi sarà permesso di entrare negli Stati Uniti. L’ammissibilità viene solitamente decisa all’arrivo del viaggiatore sul territorio statunitense dai funzionari della Dogana e della protezione delle frontiere degli Stati Uniti.

Ma prima di iniziare a preoccuparvi di come richiedere l’ESTA negli Stati Uniti, lasciate che vi spieghiamo alcune informazioni di base su cos’è il Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio, chi ne ha bisogno, il costo di un ESTA e quanto tempo ci vuole per essere elaborato.

Chi ha bisogno di un ESTA per viaggiare negli Stati Uniti?

In genere, i cittadini stranieri che desiderano recarsi negli Stati Uniti devono richiedere e ricevere un visto per potersi recare negli Stati Uniti. Tuttavia, il Visa Waiver Program (VWP) è stato istituito per consentire ai cittadini di alcuni Paesi di recarsi negli Stati Uniti per motivi di lavoro o di turismo (simile a un visto per visitatori) per un massimo di novanta giorni senza dover richiedere un visto. Un cittadino di un paese membro del VWP, quindi, dovrebbe ottenere un ESTA per recarsi negli Stati Uniti.

Un cittadino di un paese membro del VWP che non si sia assicurato un ESTA valido per il viaggio verso gli Stati Uniti non sarà autorizzato a effettuare il check-in su qualsiasi volo, nave da crociera o servizio di traghetto diretto negli Stati Uniti. Questa regola si applica anche ai bambini che sono cittadini dei paesi membri del VWP. Gli unici viaggiatori che possono recarsi negli Stati Uniti senza possedere l’ESTA sono quelli che entrano negli Stati Uniti via terra o che sono cittadini statunitensi.

Come fare domanda per l’ESTA degli Stati Uniti?

L’ESTA non è un documento fisico e viene richiesto sulla piattaforma online ufficiale. Per farne richiesta (denominata application ESTA), il richiedente dovrà attendere 15-20 minuti per raccogliere la documentazione necessaria per la richiesta, leggere e comprendere le domande poste nel modulo e compilare correttamente la domanda. Il richiedente dovrà inoltre disporre di una connessione internet veloce e affidabile per evitare un time-out della domanda, che comporterebbe il riavvio della domanda.

Per poter richiedere un visto ESTA statunitense, il richiedente deve essere in possesso di un passaporto elettronico valido rilasciato da un paese membro del VWP per poter fare domanda. Il richiedente dovrà fornire il numero sul passaporto per la conferma. Il richiedente dovrà fornire il nome e il cognome dei suoi genitori, nonché informazioni su chi contattare all’interno o all’esterno degli Stati Uniti, in caso di emergenza.

Se il richiedente si reca negli Stati Uniti per motivi di lavoro, dovrà fornire i dati di contatto della persona o dell’organizzazione negli Stati Uniti con cui ha a che fare, in modo da poter verificare il nome, il numero di telefono e l’indirizzo. Anche la località in cui il richiedente soggiornerà negli Stati Uniti dovrà essere verificata e quindi il richiedente dovrà inviare il proprio nome e i dati di contatto.

Se attualmente impiegato, il richiedente dovrà fornire il nome, l’indirizzo e il numero di telefono del suo datore di lavoro per la verifica. Se il richiedente ha precedenti penali, alcuni di questi reati potrebbero renderlo non idoneo all’ESTA. Pertanto, è una buona idea avere a disposizione anche un rapporto di polizia da includere nella domanda.

Condividi:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.