Che lavoro fa un'executive coach?

Il lavoro di un executive coach

L’executive coaching è un approccio che mette insieme strategie, strumenti, percorsi atti a migliorare le performance dei manager. Un approccio molto diffuso ed apprezzato nel mondo del business, poiché permette ai leader di focalizzare gli obiettivi e conseguirli, sfruttando al meglio le proprie potenzialità. Una strategia di formazione manageriale, che propone un cambiamento radicale con il solo scopo di migliorare le capacità de leader e focalizzare con efficacia i propri obiettivi, migliorando le prestazioni sia lavorative che personali. Una strategia per chi vuole vivere al massimo la propria professione e che vuole ottenere il meglio dalle proprie risorse, perché siano sempre ineccepibili.

Che cosa fa un executive coach

L’executive coach utilizza gli strumenti per migliorare le prestazioni non solo del manager, ma anche di tutta l’azienda. Sfruttare al massimo le proprie potenzialità non è solo un vantaggio del leader, ma è un cambiamento che incrementa al massimo anche il rendimento dell’azienda. Apprendere tecniche e strumenti innovativi, innescherà un grande processo di miglioramento che avverrà passo passo. L’executive coach Paola Ricca è una professionista del campo certificata e coniuga le tecniche e gli strumenti propri di un executive coach con metodi di apprendimento innovativi. È possibile contattarla visitando il sito www.freenautabar.it e consultare le varie sezioni per scoprire tutte le opportunità che offre. Guide personalizzate, video, esercizi, percorsi personalizzabili. Paola Ricca promuove un metodo innovativo di apprendimento che utilizza le mappe mentali, che riescono a far lavorare entrambi gli emisferi del cervello rendendo l’apprendimento rapido e veloce. In questo modo vi sarà possibile capire meglio e fissare i vostri obiettivi, per dare il massimo che la vostra professione possa richiedere. Con la vostra executive coach sarà possibile creare una mappa mentale personalizzata, da consultare nelle fasi di stress ad esempio, che possono allontanarvi dal vostro obiettivo principale.

I percorsi flessibili

All’interno del sito troverete tutti i dettagli sui video-corsi, sulle mappe personali che vi aiuteranno a focalizzare e conseguire i vostri obiettivi, sui piani d’azione da seguire per raggiungere i propri scopi. A vostra disposizione anche percorsi strutturali e flessibili, con incontri da concordare direttamente con la vostra executive coach. Una flessibilità che vi permetterà di seguire gli incontri, anche se siete già a capo di un’azienda importante e quindi molto impegnati come nel caso di Talent Tandem. Il percorso tra coach e manager si svilupperà anche a livello personale, in modo tale da creare un rapporto di fiducia che servirà da base per il lungo percorso che verrà stabilito. Questo è un aspetto molto importante, da non sottovalutare poiché la riuscita del programma passa anche da questo: è necessario che ci sia una relazione aperta e di fiducia tra il coach ed il manager. Questo porterà anche a definire gli obiettivi in maniera più chiara e dettagliata e quindi ad avviare un piano d’azione preciso e concordato tra le due figure professionali. Una chance che i leader non possono lasciarsi sfuggire per non perdere l’occasione di ottenere il massimo dalle proprie performance.

Condividi:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.