Riattivo

Idee e contributi

L’orologio da uomo: una scelta di stile

Pubblicato il da in Società

Sportivo, elegante, o classico? L’orologio è una questione di stile che deve rispettare ed esaltare la nostra personalità.
Si tratta di un accessorio storico, che può fare la differenza. Se teniamo al look, non possiamo farne a meno; per questo scegliere quello più adatto talvolta si rivela difficile. Sono tanti i modelli, ed il mercato è in continua evoluzione, sempre al passo con le mode del momento. Si va dall’elegante allo sportivo, dal classico a quello da indossare tutti i giorni. A dare carattere all’orologio da uomo è il materiale scelto per la sua realizzazione, il cinturino ed il meccanismo che scandisce i secondi della nostra vita e che lo rende per questo preciso ed unico. La collezione di orologi da uomo di Captain Deepesh unisce un taglio minimalista al design di classe.

Se abbiamo bisogno di un orologio da mettere e non togliere mai è bene sceglierne uno leggero, robusto e pratico; dev’essere duraturo quindi gomma, caucciù o acciaio inossidabile sono i materiali più adatti; se invece vogliamo colpire qualcuno e si vuole un orologio da sfoggiare in occasioni importanti, al polso deve vincere l’eleganza data da quadranti raffinati e da cinturini in metallo prezioso o in pelle.

Bisogna scegliere bene; l’orologio deve soddisfare il nostro armadio e la nostra personalità; uno degli elementi che lo caratterizza maggiormente è il cinturino. Per essere sempre impeccabili non bisogna sbagliare abbinamenti. Con abiti eleganti e formali è bene indossare orologi da polso piatti e con un cinturino dello stesso colore delle scarpe o della cintura; se invece si sceglie un orologio con cinturini d’oro, argento o platino bisogna abbinarlo con gli altri preziosi che si indossano come ad esempio i gemelli della camicia.

Anche scegliendo tra modelli sportivi è possibile fare una bellissima figura; esistono orologi da corsa, da immersione e quelli multifunzione che hanno design moderni e per questo sempre più apprezzati soprattutto dai giovani che amano sfoggiarli con amici o in occasioni per nulla formali o più semplicemente nella vita di tutti i giorni.

Indossare un orologio alla moda non deve essere un intralcio; dev’essere comodo e garantire facilità nei movimenti. Più leggero è, meglio è; per questo solitamente si usa metterlo nel polso della mano che non si usa per scrivere, anche se sono sempre più le persone che lo indossano sull’altro polso, quasi a voler dare ancora più carattere a questo prezioso accessorio. E’ comunque importante che qualsiasi modello si sceglie di indossare, non sia né troppo largo, né troppo stretto.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.