team building

Migliorare l’intesa a lavoro con il team building

Quando parliamo di team building pensiamo a un processo attraverso il quale un’azienda migliora l’organizzazione professionale di un gruppo di lavoro. Lo scopo è quindi individuare le potenzialità di un gruppo e di sfruttarle appieno, utilizzando al meglio le risorse che ciascun individuo è in grado di mettere a disposizione per il lavoro in team.

Costruire un team affiatato

La costruzione di una squadra non è affatto semplice. Spesso l’ambiente di lavoro non aiuta: troppi turnover, orari differenti, commesse all’esterno, antipatie personali, mancanza di organizzazione e di direzione dall’alto minano il lavoro complessivo di un reparto. Pensiamo a un ufficio formato da 5-6 persone di un particolare ramo, che non comunicano tra loro, che si limitano a passare il tempo insieme, non lavorando mai per l’obiettivo comune. Le persone tendono a essere individualiste, ma la solidarietà e la socialità sono un tratto distintivo dell’uomo che va sicuramente coltivato.

Il lavoro di squadra viene analizzato attraverso l’analisi dei risultati e dei processi decisionali

In primo luogo si analizza il cambiamento che esso induce: quali relazioni si stabiliscono tra i singoli? In che modo viene monitorato il progresso e il raggiungimento dei risultati ottenuti grazie al team building? Ad esempio: dopo aver organizzato 4 eventi di paintball (il classico sport della guerra simulata, che sta avendo un enorme successo per il team building), quanto è migliorato l’affiatamento del gruppo?

Performance di squadra

La performance di squadra va commisurata alla composizione della stessa: chi ha più esperienza? Chi dimostra capacità di leadership? Chi è il trascinatore? Giocando a paintball, ad esempio, le aziende hanno notato che i singoli non tardano a manifestare le loro caratteristiche che magari rimangono schiacciate dall’ambiente e dalle condizioni di lavoro. Se si nota che un impiegato matura capacità di leadership superiori alla media, è naturale che all’interno del gruppo di lavoro egli possa dimostrare queste capacità, trascinando i compagni all’obiettivo. Con il team building le risorse sottostimate hanno una nuova collocazione.

Risolvere problemi e comporre i conflitti

A proposito di competenze, col team building si migliora la capacità del gruppo di risolvere problemi, comunicare, assumere decisioni, comporre i conflitti, ideare delle soluzioni alternative e creative. Spesso in azienda i capi-reparto invitano i loro sottoposti a essere “proattivi”, cioè a proporre soluzioni e modelli di lavoro ulteriori, che travalicano gli incarichi assegnati. Ma senza incentivi questo non succede. Tuttavia il team building può incoraggiare i singoli più prudenti ad assumere decisioni più importanti, per il bene del gruppo. È dimostrato dalle ricerche degli psicologi che spesso le persone assumono dei rischi quando si tratta di mettere al sicuro i vicini o gli individui per i quali dimostrano interesse.

Attività per il team building: il paintball

Come detto, tra le attività predilette dalle aziende il paintball è quella di maggior successo. In Italia si è sviluppato nell’ultimo decennio, in ogni periferia di grande città sono stati costruiti dei campi che permettono di sfogare il proprio desiderio di avventura. Ma per le aziende è particolarmente importante: lavorare di squadra, prendere decisioni che coinvolgono l’intera compagnia, raggiungere un obiettivo comune. Tutti questi sono elementi che produrranno dei benefici nel lavoro di reparto, quando gli impiegati saranno occupati a risolvere delle problematiche e raggiungere dei risultati maggiori rispetto al periodo precedente. Il paintball viene particolarmente usato dai dirigenti (i cosiddetti executive) per affinare al meglio le capacità decisionali nell’ambito del lavoro di gruppo.

Per chi fosse interessato
http://paintball.milano.it/gruppi/team-building-paintball
Paintball e team building a Milano
Via Cascina Manzola, snc
20080 – Cisliano (MI)

Condividi:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.