Come risparmiare soldi ogni giorno

Se spendete troppi soldi o volete mettere da parte qualcosa per potervi concedere un regalo, una vacanza o affrontare una spesa improvvisa, dovrete cercare di adottare delle nuove strategie, giorno dopo giorno. Il salvadanaio, se ci pensate bene, è stato inventato per fare economia: sottrarre la liquidità disponibile oggi per un’esigenza probabile nel futuro. A risparmiare viene insegnato ai bambini perché col risparmio si impara a conoscere il vero valore dei soldi.

Certo, di fronte a paghe magre o disoccupazione è già difficile spendere, figuriamoci mettere da parte qualcosa. Eppure esistono dei metodi infallibili. Ecco alcuni pratici consigli per risparmiare e mettere da parte soldi sia sulla spesa, sia sulla gestione straordinaria.

Pianifica le spese

Se sei una persona abitudinaria indaga sulle tue abitudini: ad esempio, hai la tendenza a comprare sempre un solito prodotto, oppure sei solito spendere quando sei sotto pressione, ad esempio quando qualcuno ti fa un’offerta particolare. Razionalizza queste spese al meglio, eliminando tutte le spese che non sembrano giustificate.

Elimina i vizi

Se fumi, bevi troppo, scommetti troppo elimina semplicemente questi vizi. Sono spese improduttive. A parte Beef di Ritorno al Futuro II nessuno è diventato milionario con le scommesse sportive, va bene il brivido ogni tanto, ma se sei uno scommettitore abituale stai buttando via soldi. Per le sigarette vale lo stesso. Ci può stare di fumare, ma se hai più di 30 anni lascia stare la sigaretta, i danni alla salute sono più evidenti e i soldi spesi (tanti) possono essere impiegati meglio. Puoi avere un risparmio fino a 50 euro alla settimana, che sono 2500 euro all’anno. Pensaci bene: ci possono uscire due vacanze per due persone. O una somma sufficiente ad affrontare una piccola emergenza. Lo stesso vale per l’alcool e per il cibo eccessivo, sii moderato.

Prima di chiamare qualcuno prova da te

Pensaci bene: molto spesso ci rivolgiamo ad un esperto per riparare qualcosa semplicemente perché non abbiamo voglia e tempo di metterci mano. Recentemente ho risparmiato 100 euro di idraulico semplicemente aprendo un sito web e leggendo come fare proprio dal sito di un idraulico. Sul web si trovano tante guide facili da seguire, spesso con dei video tutorial che mostrano passo passo cosa fare.

Fai la spesa sul web

Se si vive in città le possibilità di spendere aumentano: difficile trovare discount competitivi e offerte vantaggiose anche nella GDO. Inoltre va detto che per andare a fare la spesa bisogna usare o la propria auto o i mezzi pubblici. La soluzione è cercare sul web per risparmiare, soprattutto per arredi, vestiario e scarpe, elettrodomestici e soluzioni tampone per ogni genere di cosa. Lo stesso vale per i prodotti per la pulizia della casa, in genere abbastanza cari. Esistono siti che vendono all’asta, dando la possibilità di acquistare prodotti di qualità a prezzi nettamente più competitivi. Faccio un esempio: ho acquistato le All-Star Chuck Taylor a 45 euro su Amazon, anziché 75 dal negoziante normale.

Nei supermercati offerte e prodotti col marchio

Tutti i supermercati offrono una tessera punti, che consente di risparmiare su una serie di prodotti col marchio del supermercato (Esselunga, Coop, Conad, et cet). Controllare sempre le offerte, dando un’occhiata ai banchi dove vengono proposte le offerte (3×2). Comprare in blocco aiuta a risparmiare, soprattutto su prodotti come il latte, la pasta, la carta igienica, l’acqua.

Condividi:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.