Riattivo

Idee e contributi

Velocizzare il lavoro al pc e recuperare dati

Pubblicato il da in Lavoro

Nell’utilizzo quotidiano del computer, la velocità è la chiave per fare in modo di essere più efficienti e produttivi. Per ottenere maggiori prestazioni dal proprio computer, sia a lavoro, sia in casa, non bisogna aspettare l’arrivo di un team di esperti informatici, quale può essere un’azienda esperta in recupero dati. Pulire il proprio computer significa liberare spazio, eliminare i programmi obsoleti e inutilizzati e rimettere in ordine i cluster del disco fisso. I sistemi operativi di Microsoft da sempre offrono queste soluzioni di manutenzione, che spesso non bastano. Un passo importante è effettuare gli aggiornamenti richiesti, sia per motivi di sicurezza, sia per non fare in modo che i software girino su versioni troppe vecchie. I driver sono importanti per non bruciare l’hardware, soprattutto nell’elaborazione grafica e del sonoro.

Un computer poco aggiornato, pieno zeppo di programmi inutili, mal sorvegliato dal punto di vista della sicurezza durante la navigazione sul web è fondamentalmente un computer lento, che ha difficoltà anche ad elaborare richieste semplici. Per fortuna, ci sono molti modi per aumentare la velocità di esecuzione del computer, rimuovendo le barriere che gli impediscono di svolgere il proprio lavoro fino al suo potenziale. Ecco alcuni suggerimenti per avere sempre un pc all’altezza dei nostri compiti.

Ripulire l’hard disk

recupero dati romaIn alcuni casi un computer è lento perché il disco fisso (hard drive) è troppo pieno. I computer per girare non utilizzano solo la memoria RAM che serve per spingere le applicazioni e i software all’interno del sistema operativo, possono anche utilizzare porzioni del disco rigido se è necessario. Se l’hard disk è completamente occupato non è raro risentirne in termini di performance. Ciò non dipende dalla capacità di archiviazione, ma dal fatto che non abbiamo destinato una porzione del disco fisso alle capacità aggiuntive della RAM, normalmente più limitata (un computer a 16 GB di RAM può avere un disco fisso di 750 GB). Il risultato è una diminuzione della velocità. Windows ha degli strumenti adeguati per ripulire il disco fisso da file obsoleti e inutilizzati come lo Strumento di Pulitura del Disco, che vi aiuterà a eliminare file non essenziali, che spesso occupano diversi giga di spazio dopo un po’ di tempo.

Quando un buon computer che vanta prestazioni superiori alla norma inizia a rallentare, ad avere vistosi problemi nell’esecuzione di programmi in multitasking, aprendo cioè più applicazioni, forse può dipendere dall’esecuzione in background di programmi che succhiano memoria, ma che non abbiamo interesse a utilizzare. Alcune applicazioni si avviano all’accensione del computer e vengono eseguite contro la nostra volontà; non è pericoloso, ma solo dispendioso in termini di RAM. Un noto programma per Windows, CCleaner consente di selezionare quali programmi far eseguire all’avvio di Windows. Questa lista dovrebbe essere breve, perché quelli veramente necessari si contano sulle dita di una mano. Noterete però come essi siano tanti, la prima volta che decidete di razionalizzarli.

Verificare la presenza di virus

Occorre anche verificare che il rallentamento non sia dovuto a virus o malware. Alcuni di questi programmi in esecuzione potrebbero essere il frutto di un’infezione e se si caricano all’avvio di Windows sono probabilmente mascherati da programmi legittimi. In un primo momento il sistema operativo non li riconosce e li carica, contribuendo col tempo al rallentamento; questo perché i virus e i malware operano in modo da forzare alcune richieste al computer, soprattutto quando si naviga su internet. E’ una buona pratica quindi non solo possedere un antivirus (in rete si trovano gratuiti e affidabili), ma anche effettuare una scansione programmata ogni mese per avere l’antivirus aggiornato e il computer pulito.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.